MONDO JAZZ
il blog del portale Tracce Di Jazz.
il jazz da Armstrong a Zorn. notizie, recensioni, personaggi, immagini, suoni e video
di Roberto Dell'Ava

Stampa

Ethan è uscito dal gruppo

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Quest'oggi, tramite la loro pagina Facebook i The Bad Plus annunciano l'uscita dal gruppo di Ethan Iverson che si concretizzerà a fine 2017. Al suo posto subentrerà il pianista Orrin Evans. Ecco il testo completo del messaggio:

A message from The Bad Plus to our fans and followers: We will soon begin an exciting new chapter in our life as a band. As of January 1, 2018, The Bad Plus will consist of founding members Reid Anderson (bass) and Dave King (drums) and new member Orrin Evans (piano). Original pianist Ethan Iverson will finish out the 2017 touring schedule in support of the album It’s Hard, culminating in a New Year’s Eve gig at the Village Vanguard in New York City.

The Bad Plus have always been a band in the truest sense—a group of passionate collaborators with no single “leader.” That spirit will continue in full-force as we welcome Orrin into the group. This is not an act of replacement; no tryouts were held. We’ve known and respected Orrin as a musician and as a person for longer than The Bad Plus has existed. His heart and his talents are simply a perfect match to continue our trajectory.

 A brand-new album featuring the refreshed lineup will be recorded this fall for release in 2018, with a supporting tour cycle to follow. The Bad Plus’ extensive songbook will continue to be represented at shows. We remain grateful to our supporters and invite you along with new listeners to be an integral part of our evolution and the exciting music it’s sure to deliver.

Stampa

A Darker Shade of Blue: Revisit

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

 

Qualche settimana fa vi ho parlato del blog Inconstant Sol e delle meraviglie sonore che per suo tramite è possibile riascoltare, recuperando album fuori catalogo, o appartenenti a label non più operative o a rare registrazioni live sia audio che video.

Oggi volevo introdurre un altro blog, A Darker Shade of Blue, dall’impostazione similare ma con una tribolata vicenda alle spalle.

Curiosa la storia di questo blog: nato sulla falsariga di altri, vecchi Lp fuori catalogo o introvabili messi a disposizione degli appassionati, A Darker Shade of Blue all'apice della sua popolarità dovette ripartire da zero. Degli sconosciuti si impossessarono delle chiavi d'accesso modificandole, sicchè i curatori dopo qualche periodo di smarrimento ed incertezza, diedero vita ad una nuova edizione del blog, A Darker Shade of Blue: Revisit.

Con il tempo i titolari hanno saputo rinnovarsi e dare nuovi stimoli al blog, cosi' oggi a fianco dei post che propongono album rari e fuori catalogo è nata una nuova rubrica che ha avuto immediato consenso. Si chiama Requests and Contributions, è a cadenza mensile, ed il meccanismo è molto semplice quanto efficace: sono i lettori stessi a chiedere il link di album perlopiù introvabili e rari fino a trovare risposta in appassionati come loro, che gratuitamente mettono a disposizione il materiale richiesto sia in forma di mp3 che di flac.

Da qualche tempo il blog ha messo a disposizione un ulteriore benefit: i link aggiornati di moltissimi album storici postati nel tempo.

Semplice, mediamente veloce ed efficace. Provare per credere.

Questo il sito:

http://adarkershadeofjazzinn.blogspot.it/

E questo l’ultimo elenco di link pubblicati:

http://adarkershadeofjazzinnot.it/2.blogsp016/07/links-re-up.html

Stampa

Billie, 7 aprile 1915

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Era una donna molto dolce, molto calda [...] aveva un aspetto da indiana con la pelle vellutata, marrone chiaro [...] Billie era una donna splendida prima che l'alcool e la droga la distruggessero. [...] Ogni volta che mi capitava di incontrarla le chiedevo di cantare "I Loves you, Porgy", perché ogni volta che lei cantava "non lasciare che mi tocchi con le sue mani calde" potevi praticamente sentire quello che sentiva lei. Il modo in cui la cantava era magnifico e triste. Tutti quanti amavano Billie.

(Miles Davis)

Stampa

R.I.P. Miroslav Vitous ???

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

In attesa di conferma o, speriamo, di smentita, riporto la notizia che da pochi minuti rimbalza sulla rete e che riguarda la scomparsa del grande contrabbassista ceco.....

Stampa

Chiude BBC Jazz on 3

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Chiude i battenti una delle trasmissioni di jazz più prestigiose e più seguite nel variegato palinsesto radiofonico della BBC, con oltre novecento puntate in diciotto anni e un'impressionante serie di interviste, speciali e riprese di concerti dal vivo: Jazz on 3, condotta ogni lunedì sera da Jez Nelson. Al suo posto subentrano Soweto Kinch, Emma Smith e Al Ryan con il programma Jazz Now; Nelson riprende invece presso Jazz FM l'appuntamento domenicale che segnò gli inizi della sua carriera ufficiale (dopo gli esordi presso una radio pirata): Somethin' Else.

http://www.bbc.co.uk/programmes/b006tt0y
http://www.bbc.co.uk/programmes/b075bchh
http://www.jazzfm.com/on-air/somethin-else-with-jez-nelson

Fonte: http://www.hibou-anemone-bear.com/

Stampa

Barometri

Scritto da Roberto Dell'Ava on . Postato in Blog

Duke Ellington, 1960 by Gordon Parks 

 
“Put it this way: Jazz is a good barometer of freedom… In its beginnings, the United States of America spawned certain ideals of freedom and independence through which, eventually, jazz was evolved, and the music is so free that many people say it is the only unhampered, unhindered expression of complete freedom yet produced in this country.” Duke Ellington