Stampa

Dave Douglas Quintet al Teatro Donizetti di Bergamo

Scritto da Redazione on . Postato in Notizie

Dave Douglas, nuovo Direttore Artistico del festival “Bergamo Jazz”, sarà in concerto mercoledì 14 ottobre al Teatro Donizetti (ore 21), nell’ambito della XIII edizione di “Bergamo Scienza”: il celebre trombettista americano si esibirà in esclusiva italiana alla guida del suo quintetto comprendente il sassofonista Jon Irabagon, il pianista Matt Mitchell, la contrabbassista Linda Oh e il batterista Rudy Royston.


Dave DouglasDave Douglas, nuovo Direttore Artistico del festival “Bergamo Jazz”, sarà in concerto mercoledì 14 ottobre al Teatro Donizetti (ore 21), nell’ambito della XIII edizione di “Bergamo Scienza”: il celebre trombettista americano si esibirà in esclusiva italiana alla guida del suo quintetto comprendente il sassofonista Jon Irabagon, il pianista Matt Mitchell, la contrabbassista Linda Oh e il batterista Rudy Royston.
Alla sua prima apparizione a Bergamo dopo la nomina a Direttore Artistico della prossima edizione (marzo 2016) di uno dei più longevi eventi jazzistici europei, Dave Douglas è musicista dagli ampi orizzonti espressivi, scandagliati con progetti e gruppi diversi: col suo attuale quintetto si rifà alla tradizione del jazz per rimodellarla in modo personale, contando su partner d’eccellenza, tutti strumentisti di consolidata esperienza ben sintonizzati sulla lunghezza d’onda del leader. Il Dave Douglas Quintet ha registrato nel 2012 l’album "Time Travel", cui ora fa seguito "Brazen Heart", pubblicato proprio in coincidenza con il tour europeo che farà tappa a Bergamo.
Nato a East Orange, nel New Jersey, il 24 marzo 1963, Dave Douglas ha iniziato ad imporsi sulle scene del jazz mondiale a partire dalla fine degli anni Ottanta, dopo aver studiato al Berklee College of Music e al New England Conservatory di Boston e successivamente alla New York University. Stabilitosi quindi a New York, è divenuto subito partecipe dei più vivaci fermenti musicali della città, stringendo un proficuo sodalizio con John Zorn e altri esponenti di spicco della downtown scene.
Profondo conoscitore della tradizione del jazz, Douglas ha via via esplorato varie sfaccettature dell’espressività jazzistica contemporanea, entrando in contatto anche con la musica klezmer, con il folklore balcanico e con la sperimentazione elettronica: la sua vasta discografia è testimone di un ampio raggio d’azione, di una visione musicale che non conosce barriere.
Da tempo la sua musica è apprezzata anche dal pubblico italiano. Sul palcoscenico del Teatro Donizetti, Dave Douglas si è esibito sino ad oggi quattro volte: due come sideman, nel 1997 con il progetto “Ascension” del Rova e nel 2000 come componente del quartetto Masada di John Zorn, e altrettante nelle vesti di leader, nel 1998 e nel 2014. In quest’ultima occasione il trombettista ha avuto al suo fianco l’illustre collega di strumento Tom Harrell.
Il concerto è gratuito previa prenotazione sul sito www.bergamoscienza.it e presentazione del relativo voucher all’ingresso del Teatro.